Abruzzo Ultra II, perchè?

(Da Wikipedia) Nel 1806, il giustizierato viene ulteriormente suddiviso in Abruzzo Ultra I con capoluogo Teramo, comprendente l’attuale provincia di Teramo e quella di Pescara (che allora non esisteva) sopra l’Aterno, e Abruzzo Ultra II con capoluogo Aquila e che corrisponde alla storica provincia aquilana, inclusi i territori successivamente passati alle province di Rieti e…

Continue reading

Carsoli un borgo da rivalutare

Sono stato, in occasione della manifestazione “la via delle cantine”, nel centro storico di Carsoli e ne sono rimasto favorevolmente colpito. Il borgo è caratteristico e mantiene in larga parte la sua struttura originale. I resti del castello fanno da ombra alla bellissima piazza della fortezza perimetrata da case ben recuperate, qualcuna tristemente abbandonata e…

Continue reading

In viaggio con Hombres

Hombres segue un percorso minimalista esaltando i viaggi nei piccoli borghi e territori che meritano una menzione particolare. I viaggi sono il risultato di vere esperienze vissute nei luoghi descritti e sono la reazione naturale a chi con troppa superficialità, una volta arrivato in un borgo o piccolo centro sa solo dire “ma qui non…

Continue reading

XIII edizione Premio Hombres Itinerante

Stiamo lavorando alla XIII edizione del Premio Hombres Itinerante. Non possiamo ancora rivelare data, luogo e contenuti ma sappiamo per certo che il Premio rimarrà anche per la prossima edizione in Abruzzo e seguirà la dedica ad un grande abruzzese: Ignazio Silone. Sicuramente sarà una edizione importante e piena di contenuti per realizzare una giornata…

Continue reading

Premio Hombres XII edizione – Sezione Racconti: Fuori Gioco

FUORI GIOCO! Di Annalisa Giuliani Di solito viaggio in aereo. Negli ultimi tempi ho sorvolato spesso questo tratto di cielo, per raggiungere Edoardo nella caotica città dove studia e che in estate lo vedrà laureato. Non sono una mamma apprensiva, ansiosa e invadente, sono una mamma qualunque. Edoardo non è un figlio debole, capriccioso, incontentabile.…

Continue reading

Gorga (rm)

Arrivo a Gorga dopo una serie di tornanti, numerati lungo la strada dal primo al quattordicesimo. Una bella scalata panoramica. Mi accolgono, nell’ultimo tornante, tre belle caprette ed una gallina che brucano, indisturbate, sul ciglio della strada. Il borgo è piccolo ma intenso, raccolto, intimo, intenso, tranquillo e piacevole tra vicoli stretti e portoni chiusi.…

Continue reading